L’arte di fare Scuola: uscita didattica alla GAMeC!

Come creare collegamenti interdisciplinari accattivanti di qualità per i nostri ragazzi? La risposta è presto data: organizzare un’uscita didattica in inglese durante la quale l’arte si sposa perfettamente con altre discipline.

La nostra Scuola ha partecipato all’interessante esposizione intitolata “Libera. Tra Warhol, Vedova e Christo”, un incontro tra le raccolte della GAMeC e un nucleo di prestigiosi lavori confiscati in Lombardia e gestiti dall’Agenzia Nazionale per l’amministrazione dei beni sequestrati.

Ogni classe ha potuto inoltre sperimentare un interessante laboratorio artistico, il tutto articolato in lingua inglese, così da creare un’intera unità di apprendimento in modalità CLIL.

Argomenti cardine del percorso selezionato per gli studenti della classe prima sono stati la favola e il mito, non solo dal punto di vista prettamente letterario, ma anche artistico, attraverso il confronto tra i canoni stilistici dell’arte classica con quelli dell’età contemporanea.
Gli alunni delle classi seconde hanno invece approfondito la tematica del ritratto contemporaneo, analizzando le diverse modalità di riproduzione della realtà, dalla pop art, al teatro, fino al surrealismo e all’informale segnico, senza dimenticare il ritratto naturalistico, il ritratto psicologico e in maschera e il “tableau vivant”.

Ragazzi e ragazze della classe terza, invece, hanno concluso il percorso approfondendo i nuovi linguaggi artistici a partire dai graffiti, i disegni e la wall art per terminare con la musica e il fumetto. L’attività proposta ha consentito di creare una canzone hip hop, i cui versi in rima sono stati la sintesi del pensiero o degli slogan di ogni studente.

Sapere e discipline collegate da un unico filo conduttore!


2020 CENTRO STUDI SUPERIORI S.r.l. P.IVA/C.F. 02388300168 | Privacy Policy | Cookie Policy | CREDITS