Progettare per interessi, crescendo insieme.

Uno degli obiettivi che la Scuola deve porsi è mantenere vivo l’interesse, la passione e la curiosità di tutti gli alunni. Per fare ciò vengono strutturati progetti mirati a sviluppare le competenze e le abilità di ognuno. Se l’attività viene poi proposta direttamente dagli studenti, la Scuola ha fatto veramente goal!

Questo è quello che è accaduto in tutte le nostre classi: discipline diverse, motivazioni diversificate, ma la stessa gran voglia di fare e di imparare!

La classe prima ha presentato la richiesta di poter usufruire di bicchieri compostabili durante la pausa mensa, così da rispettare ancor di più l’ambiente grazie anche all’utilizzo dei piatti di ceramica e delle posate d’acciaio. Motivazione: salvaguardare la natura ed avere un impatto ambientale pari a zero!

Le classi seconde invece hanno deciso di sperimentare nell’ambito scientifico e musicale. Un alunno della sezione B ha ricreato l’ambiente naturale dove allevare le artemie saline, piccoli crostacei d’acqua salata che hanno sviluppato adattamenti a condizioni di vita estreme per colonizzare ambienti ostili. Diverso, ma pur sempre accattivante è il progetto di uno studente della sezione A, ovvero l’impiego di una App musicale per comporre e creare musica d’insieme con la supervisione della docente di musica.

E la classe terza? È di questi giorni la richiesta inoltrata da un’alunna desiderosa di sperimentare nell’ambito giornalistico: partirà a breve un progetto di scrittura scolastica, attualità e tanto altro, da condividere con tutti gli allievi della scuola.

La scuola insegna agli alunni, ma soprattutto impara da loro!


2020 CENTRO STUDI SUPERIORI S.r.l. P.IVA/C.F. 02388300168 | Privacy Policy | Cookie Policy | CREDITS