“SOS genitori – Ragazzi digitali: Instagram, TikTok, Fortnite, Minecraft – Come un adulto può relazionarsi con un pre adolescente fra fatiche e bellezza”

Prosegue il progetto “Navigare le relazioni” del bando Artemisia, introdotto in occasione della presentazione tenutasi giovedì 25 febbraio (leggi di più qui), con una serie di attività che coinvolgono i nostri studenti, docenti e naturalmente i genitori, grazie alla collaborazione con la Fondazione Angelo Custode ed il suo team di professionisti.

Una delle Psicologhe della Fondazione, la Dott.ssa Sara Nicoli, è stata relatrice dell’incontro riservato alle famiglie degli alunni della Scuola Superiore e ai nostri docenti lunedì 3 maggio alle ore 20:15, dal titolo “Mio figlio è sempre connesso: Instagram, TikTok, GTA, Call of Duty, cellulare! Come un adulto può relazionarsi con il figlio adolescente iperconnesso” che mira ad approfondire alcune tematiche cardine del progetto, molto attuali ai giorni nostri nel rapporto quotidiano con i nostri giovani.


La relatrice

La Dott.ssa Nicoli è Psicologa clinica presso il Consultorio Adolescenti – Giovani, formatrice nelle scuole presso il Consultorio Familiare Adolescenti e Giovani di Bergamo, con un Master in Psicologia dei Nuovi Media e Prevenzione e Trattamento delle dipendenze da Internet in Adolescenza, abilitata inoltre nelle pratiche di utilizzo Video Game Therapy.


Di cosa si è parlato?

Il mondo del web è diventato per i ragazzi un vero e proprio luogo nel quale sperimentarsi e vivere giorno dopo giorno: è molto difficile per un genitore stare al passo con la tecnologia e di fronte al web ci sentiamo spesso inadatti, ci poniamo domande come

Perché i social network attirano tanto i ragazzi, ma non solo?

Come i videogiochi possono essere uno strumento di dialogo e non di conflitto con i nostri figli?
Che cosa fare quando mi sembrano troppo ‘attaccati’ ad uno schermo? Staccare la spina, buttare la Play Station? Proibire TikTok o usare il parent control? Siamo sicuri siano davvero la soluzione?

Questo incontro ha rappresentato per i genitori un’occasione per ascoltare, fare domande, condividere idee e impressioni, per crescere insieme dentro la bellezza e la fatica di essere genitori di un pre adolescente navigato.


Feedback e impressioni

Un riscontro più che positivo da parte dei genitori partecipanti, che hanno seguito l’incontro con interesse e partecipazione: questo dimostra quanto sia attuale e reale il problema di cui si è parlato, quanta preoccupazione e attenzione ci sia da parte dei genitori sul tema e la loro volontà di volerlo risolvere e capire. La Dott.ssa Nicoli ha saputo dare, secondo i genitori partecipanti, uno stimolo e degli spunti concreti per migliorare la comunicazione e il rapporto con i nostri figli, sempre più tecnologici e connessi. Capire le dinamiche, la mentalità dei teenager e il loro modo di vivere e affrontare le relazioni, diventa un punto di partenza fondamentale per restare al loro passo.

Galleria “SOS genitori – Ragazzi digitali: Instagram, TikTok, Fortnite, Minecraft – Come un adulto può relazionarsi con un pre adolescente fra fatiche e bellezza”
Galleria “SOS genitori – Ragazzi digitali: Instagram, TikTok, Fortnite, Minecraft – Come un adulto può relazionarsi con un pre adolescente fra fatiche e bellezza”
Galleria “SOS genitori – Ragazzi digitali: Instagram, TikTok, Fortnite, Minecraft – Come un adulto può relazionarsi con un pre adolescente fra fatiche e bellezza”
Galleria “SOS genitori – Ragazzi digitali: Instagram, TikTok, Fortnite, Minecraft – Come un adulto può relazionarsi con un pre adolescente fra fatiche e bellezza”

2021 CENTRO STUDI SUPERIORI S.r.l. P.IVA/C.F. 02388300168 | Privacy Policy | Cookie Policy | CREDITS