CalmaMente: meditare giocando!

I bambini e i ragazzi di oggi trascorrono una vita veloce, ricca di stimoli e di grandi opportunità, ma non sempre facile da gestire a causa dei ritmi frenetici; questo modo di vivere, decisamente “sostenuto”, è spesso causa di ansie e di frustrazioni, i cui effetti possono avere conseguenze negative sul rendimento scolastico, arrivando anche a compromettere le relazioni sociali tra pari.

Negli ultimi anni molte scuole in Italia e nel mondo hanno introdotto la meditazione tra i banchi, constatando notevoli benefici sia per gli studenti che per gli insegnanti: i ragazzi apprendono meglio e sono più concentrati e tranquilli!  Svuotando la mente da ciò che non serve, si fa spazio per apprendere tutto quello che è nuovo e stimolante. Nel fare ciò non si deve pensare ad attività di riposo o silenzio totale, staticità e sola riflessione interiore. Anzi!

La meditazione è esperienza di calma e quiete, ma anche di gioco e divertimento. Attraverso il nostro progetto, con un approccio ludico ed attività di movimento come yoga, whirling, vipassa e l’uso di vocalizzazioni, faremo esperienza dello stato di calma che è presente in ogni individuo, andremo alla scoperta della presenza consapevole, porteremo attenzione ad ogni gesto, ad ogni senso, cercando di avere più consapevolezza di sé e delle proprie risorse con l’obiettivo di stare bene con noi stessi e gli altri.

Perché rilassarsi è tutt’altro che dormire!


2019 CENTRO STUDI SUPERIORI S.r.l. P.IVA/C.F. 02388300168 | Privacy Policy | Cookie Policy | CREDITS